Nuovo Baader Filtro Semi APO Visualizza ingrandito

Baader Filtro Semi APO

Nuovo prodotto

Baader Filtro Semi APO con Phantom Coating Group: riduce di molto il fastidioso cromatismo dei rifrattori acromatici. Esaltante per l'alta risoluzione!

Maggiori dettagli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

80,00 €

  • Ø 31.8mm (1¼")
  • Ø 50.8mm (2")

Paga in tutta sicurezza grazie a PayPal!
Paga in tutta sicurezza grazie a PayPal!

Aggiungi alla lista dei desideri

Dettagli

Un nuovo filtro sviluppato per gli utilizzatori di telescopi acromatici e per l'osservazione di Marte con tutti i tipi di telescopi (riflettori, catadiottrici e rifrattori). Il filtro Semi-APO funziona nel modo sottointeso dal suo nome, ovvero fornendo immagini cromaticamente neutre, ed allo stesso tempo tagliando gli aloni violetti, tipici di tutti i rifrattori acromatici, che disturbano la visione e abbassano il contrasto. Il filtro Semi-APO combina una versione più forte del trattamento dielettrico del filtro Fringe Killer al substrato del filtro Skyglow. Le prestazioni che si ottengono sono pertanto simili a quelle della combinazione dei due filtri Fringe Killer + Skyglow avvitati assieme, ma con un taglio più forte del violetto e con un valore ancora maggiore in termini di rapporto prestazioni/ prezzo. Il filtro Semi-APO beneficia di tutte le caratteristiche positive comuni a tutti i filtri Baader. Infatti il Semi-APO è in realtà il filtro "minus-violet" più avanzato al mondo da tutti i punti di vista. La sua alta efficienza e la colorazione neutra lo fanno praticamente sparire durante le osservazioni - mentre in effetti esso fa sparire gran parte dello spettro secondario violetto!
Gli effetti sulla nitidezza, sul contrasto e sulla resa estetica delle immagini è rimarchevole, anche quando viene usato con piccoli rifrattori. L'esaltazione dei colori operata dal substrato di vetro al Neodymium in effetti esalta il contrasto dei colori, in particolare su Giove e Marte. ESALTANTE SU MARTE! il filtro Semi-APO ha dimostrato di essere il miglior filtro per l'osservazione di Marte - con tutti i telescopi, compresi i grandi Dobson, S-C, e Apocromatici. Le proprietà ottiche, uniche nel suo genere, che derivano dalla combinazione dell'attenuazione delle lunghezze d'onda blu tipiche del filtro Fringe Killer (attenuazione, non totale eliminazione), aggiunte alla selezione delle bande RGB passanti del filtro Skyglow, risultano in un significativo aumento di contrasto delle caratteristiche della superficie di Marte.
L'immagine conserva la sua colorazione e luminosità naturale, e le superfici lucidate otticamente del filtro mantengono inalterati i dettagli più fini, al contrario di quello che normalmente accade usando filtri prodotti da altri fabbricanti. L'alta qualità dei filtri Baader Planetarium ne consente l'uso anche a notevole distanza dal piano focale senza degradazione apprezzabile dell'immagine (una caratteristica utile quando si usano fotocamere o visori binoculari). L'inserimento dei trattamenti UV/IR Cut - recentemente rivisti sul filtro Semi-APO elimina le lunghezze d'onda UV e IR, rendendolo ideale per l'imaging in alta risoluzione con webcam, reflex digitali e camere CCD. L'alta trasmissione luminosa e la riduzione dello spettro secondario hanno effetti notevoli sia per l'imaging planetario che in quello del profondo cielo.

Accessori

19 altri prodotti della stessa categoria: